Per chi decide di passare a un consumo più salutare della cannabis con i nuovi vaporizzatori, questa domanda è lecita e ricorrente. Tuttavia diciamo che la scelta è ampia e non certo facile, poiché si trovano vaporizzatori di ogni tipo e dai prezzi molto variabili.

Partiamo da circa 50 Euro a salire, poi dipende anche da quanto si vuole spendere e soprattutto dal tipo, ci sono vaporizzatori per l’uso domestico come quelli portatili, quindi è bene sapere quale soluzione si sta cercando.

Diciamo che tra i giovani quello più comune è portatile, anche in questo caso i vaporizzatori di questo tipo sono diversi e per meglio orientarsi prima dell’acquisto è bene fare delle piccole comparazioni sulla qualità dei singoli apparecchi in modo tale da avere la certezza di scegliere quello più adatta alle proprie esigenze.

La qualità si paga ma si ripaga

Prima di buttarsi nei vaporizzatori economici pensando che “tanto sono tutti uguali”, occorre fare alcune riflessioni ma anche valutazioni, un apparecchio che costa poco potrebbe e in genere è così, avere una scarsa durata della batteria, e questo diventa un problema quando si usa fuori di casa, oppure potrebbe essere realizzato con componenti di scarsa qualità e, di fatto, compromettere la vaporizzazione della cannabis, magari con qualche effetto indesiderato

Occorre scegliere con il giusto equilibrio tra qualità e prezzo, in genere i migliori vaporizzatori non solo danno maggiori prestazioni, ma durano anche molto più a lungo, questo in termini di resa è molto più conveniente rispetto ad apparecchi più economici che magari si guastino dopo solo pochi mesi.

In ultima analisi quando si cerca di scegliere tra i tanti vaporizzatori, occorre valutare anche la durata della batteria, la consistenza del vapore e la quantità emessa, certo poi la scelta è anche soggettiva spesso influenzata anche dal design che in molti casi è notevolmente superiore alla qualità stessa del prodotto e quindi trarre in inganno.

Una prova dei vaporizzatori aiuterà a scegliere

Per meglio scegliere quello più adatto alle nostre necessità, quando decidiamo di acquistare un nuovo vaporizzatore, ci sono un paio di buone soluzioni, la prima è di leggere le recensioni e opinioni di chi ha già acquistato l’apparecchio, in questo modo possiamo farci un’idea dello stesse e capire se è adatto alle nostre esigenze.

In alternativa e se possibile si potrebbe andare presso un rivenditore e chiedere informazioni direttamente e nel caso anche una prova dell’apparecchio, in questo modo si potrà scegliere con più consapevolezza tra i vari vaporizzatori con la certezza di fare l’acquisto più adatto.